Caminetti Termocamini

Scritto da Caminetti Termocamini. Postato in Caminetti Termocamini

Camini Termocamini Forni Grill Canne Fumarie Barbecue Caminettii
Barbecue , Camini monoblocchi ad acqua calda , Camini monoblocchi aria calda , Canne fumarie , Focolari aperti , Forni da giardino , Fornigrill da esterno , Grill da Esterno , Rivestimenti Camini e Termocamini , Termocamini ad acqua  

Il termocamino (o camino termico) è un sistema di riscaldamento domestico alimentato a legna e/o a pellet come combustibile, alternativo o affiancato agli impianti tradizionali alimentati a gasolio, GPL o metano. Si tratta di un camino a camera chiusa più efficiente del camino standard a camera aperta consentendo un buon risparmio energetico grazie al recupero, tramite particolari accorgimenti, di buona parte del calore prodotto che altrimenti si disperderebbe nella canna fumaria.

Può essere ad aria o ad acqua: se funziona ad aria è dotato di più "bocchette" per l'erogazione dell'aria calda, se funziona ad acqua è collegato direttamente o tramite scambiatori di calore all'impianto di riscaldamento a radiatori o a pavimento. È in grado di offrire un rendimento globale del 70-80%, ma la resa al fluido scende fra il 50 ed il 70%   
La nostra azienda e in grado di spedire in tutta Italia tramite corrieri, inoltre grazie ad una fitta rete di installatori su tutti i territorio nazionale siamo in grado do consigliare l’installatore per il montaggio del vostro sistema.

 Funzionamento termocamino ad aria

Il termocamino ad aria ha un'intercapedine di aria tra il rivestimento esterno e quello interno che viene riscaldata dal nucleo interno attivo del camino stesso con in aggiunta un sistema di ventilazione forzata per far circolare l'aria nell'intercapedine stessa dall'esterno verso l'interno e viceversa e delle bocchette di aerazione. È concettualmente molto simile ad una stufa, più economico e facile da installare rispetto a quello ad acqua in quanto non allacciato al sistema di riscaldamento dei termosifoni e con una resa maggiore rispetto al camino standard aperto perché buona parte del calore prodotto va a riscaldare l'aria dell'intercapedine anziché disperdersi nella canna fumaria. Come tale può essere impiegato nell'efficientamento energetico di vecchi camini di pregio senza doverli smantellare. In alcuni modelli è possibile creare delle canalette d'aria per distribuire l'aria calda prodotta nell'intercapedine ai vari ambienti da riscaldare dell'abitazione.


Funzionamento termocamino ad acqua

Nel termocamino ad acqua, l’acqua del circuito dei termosifoni si riscalda circolando nello scambiatore di calore del camino e all'interno dell’intercapedine  che si estende sul fondo del camino stesso. L’intercapedine è realizzata con lamiera di acciaio o ghisa di notevole spessore.

In fase di accensione, per agevolare l’avvio della combustione la serranda fumi resta in posizione di apertura, in modo che i fumi possano defluire verso la canna fumaria senza ostacoli. Quando la combustione è ben avviata, chiudendo il portellone si chiude automaticamente anche la serranda fumi. In questo assetto, i fumi prima di raggiungere la canna fumaria deviano in modo da lambire, e cedere calore, sia alle intercapedini  che allo scambiatore di calore .

Altri componenti solitamente presenti sono:
isolante termico sulla volta
serranda fumi
vetroceramico resistente a 800 °C.

Sito creato e di proprietà di Evo Sistemi di Cirone Simone - Via del minatore n° 8 - 06100 - Perugia Cell. +39 366.2025885 - P.Iva 02949240549 - C.Fis CRNSMN76M28D653B creazione siti web

Tutti i marchi riportati appartengono ai legittimi proprietari; marchi di terzi, nomi di prodotti, nomi commerciali, nomi corporativi e società citati possono essere marchi di proprietà dei rispettivi titolari o marchi registrati d’altre società e sono stati utilizzati a puro scopo esplicativo ed a beneficio del possessore, senza alcun fine di violazione dei diritti di Copyright vigenti.